Storie di Diamanti!

In evidenza

In Astrologia le Banche sono individuate attraverso il segno del Toro. I Diamanti invece rientrano nel segno della Bilancia. Entrambi segni governati da Venere e in quanto tali legati da un positivo aspetto di quinconce, pari a 150°. Proprio in questi giorni questo legame è diventato insidioso e portatore di guai. Il 14 febbraio Marte ha fatto il suo ingresso nel segno del Toro, dopo essersi opposto per un mese e mezzo alla Bilancia. Fin qui ordinaria amministrazione (Marte impiega due anni a fare tutto il giro dello Zodiaco, un paio di mesi in media per segno zodiacale). La novità è invece rappresentata da Urano, che – come sappiamo da tempo – ha già danzato in Toro tra metà maggio e inizio novembre 2018 e si accinge a entrare definitivamente nel segno dal prossimo 6 marzo. Mancava dal Toro da un’ottantina d’anni, i suoi effetti si sono già mostrati assai vivaci negli ultimi mesi. Bisogna però osservare che negli ultimi 7 anni Urano era transitato in Ariete, segno esattamente opposto alla Bilancia sulla fascia zodiacale. Dunque possiamo pensare che la vendita truffaldina fosse in moto da parecchio tempo, per la gioia delle Banche intermediatrici e della disinvolta società che aveva stipulato con loro ricchi contratti a colpi di commissioni vertiginose (si parla di oltre il 24% per il MPS!!).
Peccato che la valutazione dei diamanti fosse doppia rispetto al mercato internazionale….
Emerge così il significato finanziario del segno del Toro rispetto alla Bilancia, che Marte e Urano trasformano in un buco da 700 milioni sequestrati alle Banche coinvolte e nella richiesta di rimborso da parte degli incauti che ci sono cascati. Due di loro godono di una certa fama… il mitico Vasco Rossi, Acquario Ascendente Vergine pare abbia investito la bella sommetta di 2,5 milioni di euro. La sua Seconda Casa significatrice delle finanze è caratterizzata da Saturno e Nettuno in Bilancia e contiene anche Marte in Scorpione.

Carta del Cielo di Vasco Rossi – 7 Febbraio 1952 Ore 20 e 30 Zocca (Modena)

 


Transiti del 19 Febbraio 2019 sulla Carta del Cielo di Vasco Rossi

Se osserviamo i transiti comprendiamo subito che la botta è forte: Urano e Marte da tempo si trovano sull’Ottava Casa (investimenti) e confliggono con i pianeti di nascita in Bilancia e Scorpione. Sarà difficile per lui essere interamente rimborsato! Qualsiasi astrologo poteva consigliargli prudenza da almeno 3 o 4 anni. In più gli attuali valori Capricorno di transito sono insidiosi: Saturno su Venere, opposto alla Luna (immagine) ancora a lungo.
E’ probabile che Vasco sia stato informato della vicenda da almeno un mese, cioè da quando Lilith era transitata sul Sole.
Altra vittima illustre Federica Panicucci, star televisiva, i cui importi in diamanti sono peraltro assai più contenuti.

Carta del Cielo di Federica Panicucci, nata il 27 Ottobre 1967 alle ore 09 e 10 a Rosignano Marittimo (Livorno)

Da riservata doppia Scorpione è sicuramente infastidita dall’evento, probabilmente risalente a fine 2017 o inizio 2018, quando da tempo Saturno stazionava sul suo esaltato Marte di nascita collocato sulla cuspide della Seconda Casa in Capricorno…. testimone di un passo avventato. Il transito del giorno della notizia sui media registra effetti delicati:

Transiti sulla Carta del Cielo di Federica Panicucci

1. Marte esattamente posizionato su Lilith di nascita e opposto al Sole
2. Urano (che è già stato conflittuale a lungo nel 2018) in procinto di tornare a opporsi al medesimo Sole, con forza moltiplicata.
3. Saturno, Venere e Plutone in Seconda Casa (rischi di perdite).
4. Mercurio e Nettuno opposti a Venere in Vergine e al Medium Coeli
5. La Luna prossima a Giove (necessità di azione legale)
6. Anche per lei la conoscenza dell’evento risale a qualche settimana fa.

Conclusione:
Utilizzando l’Astrologia Elettiva si possono monitorare periodi e giorni più adatti per evitare perdite cospicue e soprattutto brutte figure mediatiche!

 

 

Ultima modifica ilMartedì, 09 Luglio 2019 06:02
(4 Voti)
Letto 1034 volte

Altro in questa categoria:

« La Dinastia Yuan!

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.