... e se il signor Euro venisse da me per una consultazione?

In evidenza

Miei cari Amici delle Stelle,
Il mio buongiorno con una analisi curiosa: chi mi segue da tempo sa che, in campo interpretativo, ho l’abitudine di considerare i Temi di Nascita di Borse, Valute, Aziende, esattamente come quelli delle persone. Si tratta di una visione che può apparire davvero bizzarra, tuttavia nel momento in cui, per esempio, una azienda vede la luce attraverso l’atto costitutivo, oppure un titolo viene quotato per la prima volta in Borsa, si può redigere il Tema Natale. Ed esso, esattamente come quello delle persone, subisce il passaggio dei Pianeti, festeggia il compleanno attraverso la Rivoluzione Solare, può essere comparato al nostro Tema Natale o a quello dei personaggi significativi per la sua evoluzione.
Non di rado suggerisco, a chi in campo finanziario, decida di investire in un titolo, mercato o realtà economica, di eseguire la Comparazione, cioè il confronto tra i propri personali dati di nascita e quelli del titolo, società, evento persona che può proporsi, anche come consulente finanziario. In questo modo si possono ottenere validi suggerimenti, sulla base dei reciproci Aspetti.
Oggi desidero dedicarmi all’Euro.
E’ una valuta che ha una data e un orario di nascita, che è quello della sua entrata in vigore.
Se il Signor Euro, per la verità persona molto giovane, essendo nato il 1° Gennaio 1999, venisse da me per una analisi della sua Carta del Cielo, che cosa gli risponderei?

In primo luogo redigerei la sua Carta del Cielo:

  Carta del Cielo dell’Euro, nato a Bruxelles il 1° Gennaio 1999 alle ore 00 e 00

Come potete vedere dal grafico, si tratta di un Capricorno che ha l’Ascendente nell’ultimo grado delle Vergine, Segni molto adatti per una moneta, essendo i Segni di Terra predisposti, per loro natura, al settore finanziario. Nello stesso Segno del Capricorno, oltre al Sole, c’è Venere; nel Segno che precede, il Sagittario troviamo Mercurio e Plutone, espressione dell’ideale di globalità geografica (componente Sagittario), ma anche delle problematiche legate all’immigrazione, ai giovanissimi, a tutto quanto riguarda i rapporti con l’estero. Mercurio è in Opposizione alla Luna, tra la Terza e la Nona Casa: in primo luogo è bene osservare che la residenza centrale è in luogo differente, o meglio distante, dai Paesi in cui la moneta circola: in altri termini, si potrebbe pensare che non è così facile comprendere le problematiche dei differenti Paesi di appartenenza, data la Luna che è così lontana, nel Segno dei Gemelli, a cui appartiene la città di Bruxelles secondo la tradizione. L’asse Sagittario – Gemelli predisponeva, fin dalla nascita, l’Euro verso i rapporti internazionali, in particolare con benefici per i Paesi Sagittario come la Spagna, mentre il contrasto con la Luna indicava, già in tempi non sospetti, le questioni della Brexit e più in generale i rapporti difficili con la Gran Bretagna. Vi prego di considerare come il tira e molla che si è venuto a creare con la Gran Bretagna, in tempi recenti, trovi spiegazione nell’opposizione della Luna a Plutone. Vi è una sorta di incastro plutoniano che non ha consentito un’uscita immediata o nei tempi desiderati, attraverso dinamiche che non risultano chiare e per noi studiosi di Astrologia sarà interessante analizzare il vicino transito di Marte in Gemelli (dal 1° aprile 2019), che sarà di forte sollecitazione, essendo il direttore d’orchestra stellare capace di smuovere scenari e situazioni in modo repentino.
A scuola di Astrologia non cesso mai di ripetere ai miei allievi che per quanto Urano, Nettuno e Plutone siano veri e propri titani, è sempre Marte che registra l’effetto scatenante di un evento, che può restare cristallizzato anche molto a lungo, per poi, sotto l’effetto di questo Pianeta, impaziente e aggressivo per sua natura, scoppiare improvvisamente, anche senza preavviso.
La Luna è nel punto più alto del Tema, espressione di una immagine rinnovata che si è voluto creare attraverso l’Euro, che nel suo secondo Luminare ritrova il concetto di unione di popoli, patria, obiettivi comuni. La presenza Gemelli indica che ci sono Paesi che entrano, che escono, altri che sono di giovanissima costituzione, in un moto perpetuo che nei suoi effetti meno positivi, non è garanzia di fermezza e stabilità. La Quadratura a Giove, che si trova nel Segno dei Pesci (espressione evidente del concetto di universalità, che non sempre trova riscontri pratici, restando pura utopia), conferma uno scenario che non è facile, sia in termini di gestione e organizzazione, sia per tutto ciò che concerne la legalità. L’idea di una gruppo nel quale i membri si amalgamano, attraverso regolamenti comuni è osteggiato da Giove che, formando un Quadrato con Mercurio, non predispone alla comunicazione, e all’adozione di un unico linguaggio cosmico e/o reale.
Basti pensare alla Gran Bretagna, che pur aderendo all’Unione Europea, non ha mai adottato l’Euro come moneta, e non mancano numerosi esempi di Paesi che non si conformano alle regole stabilite, contribuendo ad alimentare un certo caos organizzativo generale. Le premesse di una struttura snella e flessibile non sono state mantenute, come bene indica Saturno in Ariete (posizione tutt’altro che facile!) in opposizione a Marte in Bilancia.
Certo è che, per una moneta, la presenza di Saturno in Ottava Casa non è buon presagio, e non dobbiamo dunque stupirci di costi burocratici e del mantenimento dei nostri rappresentanti a Bruxelles, che hanno di recente assunto livelli elevati. Se osserviamo il grafico natale, Marte è in Bilancia in Prima Casa, cosignificante del Segno dell’Ariete, e Saturno che è in Ariete si trova sul finire della Settima Casa, cosignificante del Segno della Bilancia. Emerge immediatamente una forte cacofonia, che è anche indicazione di come ci sia una intraprendenza nello spendere, senza accantonare con adeguatezza e imponendo spending review che non vengono applicate prima di tutto su di sé e sulla struttura portante. Non si tratta, in ogni caso, di buoni segnali circa gli investimenti e le pensioni, e considerando che negli ultimi mesi Urano ha camminato proprio su Saturno natale, sono emerse non poche preoccupazioni finanziarie, a principiare da una gestione che non corrisponde ai principi della cautela e delle valutazioni attente e imparziali relativamente ai Paesi che fanno parte dell’Unione Europea.
Il passaggio di Urano su Saturno, che ha riguardato l’Ottava Casa, ci consente di sfatare un mito: il passaggio di Urano in Ottava Casa non porta alla morte, non di rado capita di leggere testi che indicano questo passaggio come pericoloso per la vita dell’individuo. In realtà l’Euro è vivo e vegeto, anche se il Pianeta dell’Imprevisto ha determinato, e determinerà cambiamenti sia circa gli introiti e gli investimenti, sia relativamente alla trasparenza, che in taluni frangenti non ha costituito il principio trainante (sono stati di recente pubblicati i rimborsi spese degli Europarlamentari, con sgomento per tutti noi!).
Prima di dedicarci agli altri Temi, vorrei farvi notare che il Dollaro appartiene al Segno dell’Acquario, Segno in cui si trova Urano dell’Euro. La sua nascita ha costituito una forte destabilizzazione per l’altra moneta, e gli equilibri oscillano, anche in modo significativo, con situazioni che andranno monitorate attentamente nell’estate 2019, quando Marte sarà in Leone, e specialmente quando Saturno farà il suo ingresso in Acquario, dal 2020.


La Luna Nuova che ha preceduto la nascita dell’Euro, si è formata il 18 dicembre 1998:

 Luna Nuova Prenatale dell’Euro: 18 Dicembre 1998 – Ore 22 e 42 GMT a Bruxelles

L’analisi del Tema di Luna Nuova Prenatale è per me imprescindibile quando eseguo una analisi astrologica e nel caso dell’Euro possiamo osservare in primo luogo che il Sole del Tema di Nascita lascia il posto a Sole e Luna in Sagittario, preceduti da Mercurio che è Congiunto a Plutone. Il grafico del Tema di Luna Nuova non è dissimile, per quanto concerne la Domificazione, dal Tema di Nascita: entrambi presentano un Ascendente in Vergine, a 17°. Si delinea molto bene il conflitto tra Seconda e Ottava Casa, che è ulteriore conferma, accanto alle presenze di nascita, delle problematiche finanziarie, che creano conflitti anche all’interno dell’Unione Europea.
Lilith in Scorpione in Terza Casa esprime molto bene le problematiche legate all’integrazione, all’immigrazione, ai mezzi di trasporto non regolamentari utilizzati, e ai radicalismi che si sono sviluppati negli ultimi anni. Venere in Capricorno, nello stesso Segno di nascita, indica la Grecia e i benefici finanziari accordati; Lilith in Scorpione indica bene le critiche ricevute per le concessioni alla Turchia, ed essendo la Luna della nostra Italia in Scorpione, la presenza di Lilith indica che i rapporti del nostro Paese con l’euro sono stati talvolta penalizzanti, specialmente per la conversione Lira – Euro. Giove in Pesci favorirebbe i rapporti con la Russia, anche se di fatto ci sono problematiche legali, per esempio legate ai dazi, che subiscono gli effetti di Nettuno, che come sappiamo si trova in Pesci, dal 2012. E’ interessante osservare che la Germania è considerata Ariete, e la presenza di Saturno forse esprime i retaggi precedenti, legati alla caduta del Muro di Berlino e al conseguente indebitamento pregresso. Anche se l’Euro nasce anni dopo il crollo del Muro, ha un bagaglio ancestrale, che porta con sé, e che in ogni caso, con Saturno in Ariete, indica bene la volontà di dominio tedesco, che è mirata agli interessi del paese e non sempre dell’Unione.

 

 Rivoluzione Solare 2019 dell’Euro – Domificazione a Bruxelles

La Rivoluzione Solare si è realizzata il 31 Dicembre 2018 alle ore 19 e 27 GMT, e avrà efficacia per tutto il 2019. Ci sono delle caratteristiche molto interessanti, specialmente tenendo conto del fatto che ci troviamo di fronte ad un anno nel corso del quale ci saranno cambiamenti e rinnovi di cariche nel parlamento di Bruxelles.
Il Sole il 31 Dicembre 2018 è congiunto esattamente a Saturno, nella Quinta Casa: l’Euro sarà al centro dell’attenzione, dato il significato tradizionale della Quinta Casa come palcoscenico della vita. Plutone segue la Congiunzione di Sole e Saturno e sta camminando in direzione di Venere di nascita; Mercurio è congiunto a Mercurio, segnale positivo, mentre Urano (che al 31 dicembre 2018 era ancora in Ariete) è congiunto a Saturno nell’Ottava Casa di nascita. Le premesse non sono facili, anche considerando la presenza della Luna di Rivoluzione su Lilith in Scorpione, espressione del dissenso crescente e del fatto che in diversi Paesi appartenenti all’Unione Europea emergono richieste di ‘uscita dall’Euro’.
Che, a dire il vero, per ora non si sono realizzate fattivamente, ma si tratta di situazioni che possono assumere toni anche rivoluzionari (uraniani) e con problematiche emergenti nei confronti dei paesi islamici, prima di tutto.
Mancano, complessivamente, auspicabili segnali di tranquillità e stabilità, anche considerando che il Medio Cielo di Rivoluzione è in Toro, segno che proprio in questo momento è bersagliato da Marte e Urano. Particolarmente delicato l’autunno, Marte in Scorpione che sarà nel primo periodo del suo transito opposto ad Urano, coinvolgendo l’asse Quarta – Decima Casa, fa ipotizzare cambiamenti inattesi, scenari finanziari che si scoprono improvvisamente, anche considerando che la Quarta Casa è la politica, oltrechè la Patria.
La prima tappa significativa dal punto di vista astrologico l’avremo nella seconda metà di maggio, in corrispondenza delle Elezioni. Marte in Cancro si opporrà seccamente al Sole di nascita dell’Euro, e considerando che nella Rivoluzione Solare il primo Luminare è congiunto a Saturno, si preannunciano difficoltà in molteplici settori: da seguire con attenzione l’agricoltura, il latte, la tutela del femminile, così come gli immobili, ricordando che Marte in Cancro è in una posizione tra le più complesse di tutto lo Zodiaco. Essendo il Pianeta dell’aggressività collocato, nel periodo delle Elezioni, nell’Undicesima Casa della Rivoluzione Solare, le alleanze potranno dare segni di crisi, con risultati molto diversi da quelli che coloro che sono al centro del potere si aspettano. Marte sosterà in Cancro fino alla fine di giugno, e poi affronterà il successivo spostamento in Leone, opponendosi a Urano e Nettuno in Acquario. Non possiamo non aspettarci degli scossoni, anche molto forti, a questa struttura che agli occhi dei cittadini dell’Unione Europea richiede interventi mirati allo snellimento e iniziative serie, data l’impressione generale, che appare compromessa (Luna immagine).
Tra giugno e luglio sarà utile seguire anche il Dollaro, che risentirà dell’opposizione di Marte in Leone. Cosi come l’Euro, come conseguenza delle elezioni potrà subire delle conseguenze significative, cosi accadrà per il Dollaro, se si tiene presente che il medesimo Marte in Cancro sarà sul Sole degli Stati Uniti e successivamente andrà ad opporsi all’Acquario, nel quale si trova la Luna degli USA.
Dal punto di vista interpretativo, questa Rivoluzione Solare si presenta complessa, con insidie da non sottovalutare, e in uno scenario generale che è difficile. Anche la Lira Sterlina subirà il passaggio di Marte in Gemelli, che potrà aumentarne la fragilità, considerando l’attuale passaggio ostile di Giove in Sagittario.

Ed eccoci al Tema Progresso, che considera ogni giorno a partire dalla nascita come un anno di vita, e da questo Tema l’Euro sarebbe giunto alla data del 21 Gennaio 1999.  

 Tema Progresso 2019 dell’Euro


Il Sole è appena giunto nel Segno dell’Acquario: chi utilizza questa Tecnica sa che gli anni nei quali i Pianeti cambiano Segno Zodiacale, sono particolarmente significativi. C’è un vento di cambiamento, che il tradizionalismo e la burocrazia saturnina non possono frenare, in alcun modo. Da un lato si tratta di una posizione positiva, ma se consideriamo che Saturno, a conclusione del suo passaggio in Capricorno, sarà in Acquario, e fin da subito vicino al Sole, non dobbiamo nutrire speranze di entusiasmi ed espansione.
Certamente il passaggio di Marte in Cancro, al Medio Cielo, segnala che ci sono accadimenti a seguito delle Elezioni molto più clamorosi di quelli attesi. Non solo, ma vi invito a osservare dove si trova la Luna Progressa: essa è abbracciata a Giove, in Pesci e questo duetto riceverà, a partire dal mese di maggio, la visita di Lilith Luna Nera.
E’ un passaggio molto insidioso, anche considerando i rapporti con la Russia, le questioni legate al gas, alla sanità, a tutto quanto attiene porti, frontiere, paesi dell’Est.
Il fatto che la maggior parte dei Pianeti sia al di sotto della linea dell’orizzonte consiglia prudenza, e i contrasti di Marte e Saturno lasciano intendere che le guerre stellari procedono, all’interno del Parlamento Europeo e possono determinare effetti sulla moneta. .

Al 14 Marzo 2019, come è la situazione dell’Euro?
Eseguiamo il Tema di Transito odierno sull’Euro:

 

 Transiti del 14 Marzo 2019 sulla Carta del Cielo dell’Euro

I Pianeti all’interno sono quelli di nascita dell’Euro, quelli all’esterno sono di Transito.
Giove si trova su Mercurio di nascita in Terza Casa, e Nettuno, Sole e Mercurio vicinissimi a Giove di nascita dell’Euro. Si tratta di elementi favorevoli, ma Saturno e Plutone camminano nella Quarta Casa di nascita, segnale involutivo, dal momento che la realizzazione è espressa dalla Decima Casa, e la presenza di questi due corpi celesti dall’altra parte del Cielo costituisce un freno sia alle iniziative, sia ai risultati finanziari (Quarta Casa come redditi del denaro).
Si confermano le lotte intestine e le problematiche che sono interne all’Unione Europea, e che forse quella Luna nel Tema di Nascita, così distante da tutti gli altri pianeti, osserva di lontano, reagendo con mutevolezza e scarsa fattività.
Urano ha superato, con sollievo, la posizione di Saturno in Ottava Casa, e attualmente si trova in Toro, seguito da Marte che forma un bel Trigono con i valori in Capricorno. Possiamo certamente riportare a queste valenze di Terra l’intervento di Mario Draghi che proprio negli ultimi mesi del suo incarico alla BCE ha concesso alle Banche di poter usufruire dei prestiti senza il pagamento degli interessi, decisione certamente positiva per il nostro Paese, e non solo. Ritengo che questa decisione sia astrologicamente da ricercare nella presenza di Giove in Sagittario: essendo i tassi di interesse secondo la mia opinione in Gemelli, Giove dall’altra parte del Cielo ha esercitato un freno stellare, evitandone un ulteriore incremento. 

 Rivoluzione di Marte 2017 – 20 Novembre 2017 Ore 20 e 50 GMT - Bruxelles

A titolo di ulteriore approfondimento, ho redatto la Rivoluzione di Marte. Essa segue i principi della Rivoluzione Solare, ma ha per protagonista Marte. Si tratta di un Tema che si redige nel momento in cui Marte ritorna nella medesima posizione nella quale si trovava al momento della nascita. L’ultima volta che si è formata in Cielo era il 20 novembre 2017 alle ore 20 e 50 GMT. Guardate che groviglio di Pianeti: essi graficamente lasciano intendere che le matasse da dipanare sono molto più complesse di quanto immaginiamo!
Lilith è sul Mid Point tra Giove e Venere: si preannunciano problematiche conseguenti alle Elezioni Europee. Saturno, Luna e Mercurio in Sagittario si trovano su Mercurio dell’Euro, non è da escludere un forte stress nei confronti del dollaro a fine estate, oltrechè difficoltà nel dialogo con i diversi paesi, sia dell’Unione Europea, sia estranei.
Nel corso del 2019 si realizzerà la nuova Rivoluzione di Marte, per l’esattezza il 1° Novembre 2019 alle ore 12 e 43 GMT. 
Rivoluzione di Marte 2019 – 1° Novembre 2019 Ore 12 e 43 GMT - Bruxelles

Il Medio Cielo è in Scorpione, accompagnato da Venere e Mercurio, preceduti dal Sole che è molto vicino a Lilith di nascita: coloro che si predispongono a ricoprire nuove cariche potranno trovarsi ad affrontare situazioni finanziarie peggiori di quanto ipotizzato, oppure ci potranno essere rumor pesanti circa la gestione del denaro. Il Sole di nascita è nel Mid Point tra Luna e Saturno-Plutone: l’immagine resta complessa, con burocrazie infinite e personaggi che, pur di mettersi di traverso di fronte ai cambiamenti, cercheranno di esercitare il loro potere. Le questioni legate al gas e ai simboli nettuniani, come si evince da Lilith e Nettuno su Giove, restano molto delicate.

Infine, vi propongo una Carta del Cielo che si mostra molto interessante.
Si tratta dell’AstroCartoGrafia, che è la proiezione del Tema Natale sul mappamondo.


E’ interessante vedere che sull’Europa abbiamo Venere, Sole e Luna sui paesi dell’Este. Mercurio e Giove facilitano la Spagna, che può trarre ottimi vantaggi al rapporto con l’Euro. Il Sole sfiora la nostra Italia, nella parte del Sud, il che farebbe pensare alla Tap, che si avvia verso una realizzazione. Marte passa sulla Turchia, che non viene autorizzata all’ingresso nell’Unione Europea a causa del suo regime totalitario.
Questo Tema è particolarmente utile perché consente di vedere, esattamente come accade dalla consultazione di un atlante geografico, se un Pianeta positivo o negativo, passa nello Stato che è di nostro interesse. L’Italia si trova tra la linea del Sole e quella della Luna, indizio di una volubilità di rapporti, nei confronti dell’Euro, che non trovano la stabilità desiderata.

Per concludere, diamo un’occhiata alla Luna Nuova mensile attuale e alle successive, fino alle Elezioni. La Luna Nuova che si è formata in Cielo il 6 Marzo 2019 segnala una relativa tranquillità per il momento, grazie al bel Giove su Mercurio, che potrebbe favorire dialogo, accordi, intenzioni positive nei confronti dei giovani e facilitando i rapporti con l’estero. 

Luna Nuova del 6 Marzo 2019 – Ore 16 e 05 GMT a Bruxelles

I valori in Pesci della Luna Nuova vanno a coincidere con Giove dell’Euro, altro segnale positivo, anche se l’intraprendenza data da Marte in Toro, che si trova nel punto più alto del Tema non ritrova, proprio in quei valori pescini, la fattività finanziaria e di investimento.
Permane un alone di mistero, legato a Nettuno, circa gli accordi internazionali, ed è bene considerare che le iniziative pescine attuali potranno rivelarsi volubili, con cambiamenti nel giro di pochi giorni e situazioni difficili a fine estate.
Il 5 aprile 2019 si forma la Luna Nuova nel Segno dell’Ariete: nonostante
il Sole e la Luna siano in Ariete, Mercurio si accompagna a Nettuno e Venere nel Segno dei Pesci. In particolare Mercurio è congiunto a Nettuno, e il terzetto pescino si colloca nella Decima Casa del Tema di Luna Nuova. 

 Luna Nuova del 5 Aprile 2019 – Ore 08 e 51 GMT a Bruxelles

Sarà interessante vedere nel corso del mese che cosa accade in Francia (vi ricordo che il Presidente Macron al momento della nascita ha la Luna nel Segno del Toro, che subisce in questi giorni il forte pressing di Marte) e in Germania, essendo questo Paese arietino. E’ di questi giorni la notizia della candidata a sostituire Angela Merkel, che sembra avere un programma, specialmente sui temi dell’immigrazione e della struttura burocratica dell’Unione Europea, in totale contrapposizione a quello di chi l’ha preceduta. Essendo Sole e Luna in opposizione a Marte di nascita dell’Euro, non si tratta di un mese facile e conclusivo, sia per la Germania, sia per i luoghi arietini.
Vi prego di seguire con attenzione le questioni legate al reddito di cittadinanza: essendo il Sud Italia generalmente considerato Ariete, il fatto che Marte dell’Euro sia in Bilancia potrebbe fare si che proprio da Bruxelles si sollevino venti di critica nei confronti del Governo Italiano, circa le metodologie e l’attuazione del progetto.
C’è una doppia Congiunzione di Mercurio e Giove. Mercurio di Transito e su Giove e Giove di Transito è su Mercurio, segnale di buona protezione e di maggiore dinamismo, pur considerando le presenze in Capricorno, che sono sempre faticose.  
Ed eccoci alla Luna Nuova del 4 maggio 2019, che precede le Elezioni. 
Luna Nuova del 4 Maggio 2019 – Ore 22 e 46 GMT a Bruxelles

Rispetto ai due Temi di Luna Nuova precedenti, il panorama stellare muta in modo sostanziale. La Luna Nuova si forma nel Segno del Toro, i due Luminari sono preceduti da Venere e Mercurio in Ariete, con il messaggero celeste che è abbracciato a Saturno di nascita. Queste posizioni al Fondo Cielo non sono certamente facili, considerando la Quarta Casa, dimora della politica. Si preannunciano persone che – con Saturno – lasciano l’incarico, in un clima che è meno entusiasmante di quello che si potrebbe supporre. Lilith in Scorpione in Decima Casa indica bene come chi non sarà eletto perda benefici finanziari, ma al tempo stesso presagisce che le Elezioni non andranno come chi siede nella stanza dei bottoni si attende. Marte è congiunto alla Luna dell’Euro: si tratta di un mese complesso, non mancheranno critiche sia nell’organizzazione delle Elezioni (Gemelli come schede elettorali) e dei rapporti con i media. Aspettiamoci complicazioni crescenti, anche per quanto riguarda la Gran Bretagna e la città di Bruxelles.  
Per finire, il Novilunio del 3 Giugno 2019, che si forma nel Segno dei Gemelli, con Sole e Luna seguiti da Mercurio, che è sulla Luna dell’Euro. Il fatto che le componenti mercuriane siano così in alto è normale, considerando che il tema delle Elezioni sarà certamente trattato dai media in modo ripetuto. Il voto dei giovani potrebbe essere molto significativo! 

 Luna Nuova del 3 Giugno 2019 – Ore 10 e 03 GMT a Bruxelles

Giove permane nella sua Congiunzione di nascita, Trigono a Marte Cancro, che tuttavia fa sentire i suoi contrasti con il Sole di nascita in Capricorno e a Saturno di transito. I nuovi insediamenti richiederanno più tempo del previsto, e non sono da escludere questioni legate allo spoglio delle schede, con sistemi informatici che potranno non dare i risultati attesi. La moneta può soffrire nel corso del mese, è bene tenerlo presente, qualora si intendesse puntare sulla medesima, negli investimenti. I rapporti col Dollaro non godono di entusiasmi, anche se è bene tenere gli occhi aperti sugli accadimenti negli Stati Uniti che riceveranno la visita di Marte in Cancro sul Sole, segnale di fatti che possono coinvolgere a livello generale la Confederazione degli Stati Uniti d’America.
Non mi aspetto, anche a seguito delle Elezioni, crolli vertiginosi o crisi diffuse, tuttavia Marte in Undicesima Casa nel Tema di Luna Nuova indica che le alleanze, anche quelle consolidate, potranno essere rimesse in discussione, con conseguente instabilità della moneta.

Auguro il meglio al signor Euro, e lo ringrazio per avermi consultato!

Grazia Mirti

 

 

Ultima modifica ilGiovedì, 14 Marzo 2019 09:18
(5 Voti)
Letto 1023 volte

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.