Occhio alla Luna Nuova!

Miei cari Amici delle Stelle,
nelle prossime ore si formerà la Luna Nuova nel Segno dell’Ariete, per la precisione questa notte alle ore italiane 03 e 58: Sole e Luna si troveranno a 26° Ariete, immediatamente seguiti da Urano a 28°.
Da punto di vista astrologico ci troviamo di fronte ad una situazione che non verificherà più, per almeno altri 77 anni, intorno al 2095!
Prevedere gli accadimenti nel brevissimo periodo non è semplice, trovo che una certa cautela sia sempre consigliabile, da parte di noi tutti, umili lettori del Cielo.
In questi giorni ho sentito le opinioni più disparate, e come spesso accade, a fosche tinte, sui possibili effetti dell’imminente Luna Nuova. Io credo che conservare un atteggiamento positivo e costruttivo sia essenziale, sia in campo astrologico, sia nella vita di ogni giorno.
Ieri pomeriggio a Torino ci siamo occupati tra gli altri argomenti, della consultazione karmica. Questa mattina, riponendo il testo fondamentale della studiosa francese Janduz, ho voluto dare un’occhiata al Grado Sabiano corrispondente alla posizione di Sole e Luna nel Tema di Luna Nuova. Ve lo riporto di seguito, che sia di amuleto stellare e guida per tutti noi in queste giornate di primavera intermittente!
P.S. Data la rappresentazione grafica, chissà che il monarca a sinistra possa identificarsi con il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella, e la figura di destra con colui o colei che riceverà l’incarico per il nuovo Governo…..

Grado 26: Riuscita facilitata
Lo si vede dalla raffigurazione, vi è il destino di vincere e di brillare nella vita. Spesso oltre alla fortuna vi sono doni speciali, ma non sono indispensabili per realizzarsi nella vita. I risultati saranno in ogni caso superiori alle sue aspettative, e raggiungerà obiettivi davvero lusinghieri. Fermezza e costanza derivano dalla stella Alpherg, che lo protegge.

 

 

Ultima modifica ilDomenica, 15 Aprile 2018 16:44
(4 Voti)
Letto 1508 volte

Lascia un commento

Make sure you enter all the required information, indicated by an asterisk (*). HTML code is not allowed.