Contact

Grazia Mirti

Grazia Mirti

Io so di essere mortale, la creatura di un giorno, ma se osservo le orbite circolari degli Astri

Io non tocco più la terra con i piedi, mi trovo vicino a Giove e mi nutro a piacere

Con ambrosia, la bevanda degli dei…

(C. Tolomeo, Antologia Palatina, II sec.; da G. Luck, Il Magico nella cultura antica, Mursia, Milano 1984)

Sagittario con Luna Pesci, sono laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Torino. Dapprima docente nelle Scuole Superiori di Stato , ho scelto in seguito di dedicarmi a tempo pieno all’Astrologia, grande amore della mia vita.

Ho collaborato astrologicamente con numerose testate, da AMICA a CLASS, TOPOLINO, SPECCHIO della STAMPA, Il Gran Pescatore di Chiaravalle, Milano Finanza, IlSole24Ore. Sono stata Direttore Responsabile di Linguaggio Astrale, Rivista Trimestrale di settore, dal 1985 al 2001, autrice di ‘A Scuola di Astrologia’, ‘Le Lusinghe di Venere’, ‘I Segreti dell’Interpretazione Astrologica’, e ‘Investire con gli Astri’ (Edizione Sole 24 Ore)

Tengo Corsi e Seminari in tutta Italia, promuovo la qualificazione culturale dell’Astrologia, della quale curo in particolare l’Iconografia, fin dalle immagini più antiche. Nel tempo ho realizzato una delle più vaste biblioteche specializzate in materia.

URL del sito web: http://www.graziamirti.it

Previsioni 2017: I Segni d'Aria!

Pubblicato in Attualità

Gemelli: Resistere, resistere, resistere!!!

Che non significa essere rinunciatari, ma è un semplice consiglio a non volere dare nulla per scontato, scegliendo con cura l’alternativa tra agire e non agire, evitando così passi falsi ed eccesso di attività. Iniziamo dai pianeti più favorevoli: la bella Venere vi sarà propizia in gennaio e aprile in campo professionale, in amore potrà trasformare rapporti di amicizia in qualcosa di più profondo tra febbraio, marzo, maggio e nel magico periodo di luglio, con Venere in Gemelli. Chi ama la trasgressione potrà esercitare l’arte della seduzione in agosto, mietere successi sociali in ambienti evoluti in settembre, potrà contare sul supporto magico di Venere in Bilancia tra fine ottobre e novembre. L’anno si conclude bene! Mercurio, signore dei Gemelli, sarà utile compagno di strada e suggeritore dal 7 al 25 febbraio, dal 14 al 31 marzo e dal 21 aprile al 15 maggio. Magnifico in Gemelli dal 7 al 20 giugno, utile successivamente dal 6 al 25 luglio, dal 1° al 9 settembre. Ottimo più avanti dal 30 settembre al 16 ottobre, dal segno amico della Bilancia.  Marte in Pesci nel decimo campo può favorire progetti professionali in gennaio, consiglia prudenza con amici e alleati tra febbraio e inizio marzo, cautela nella salute e nei rapporti di lavoro tra fine marzo e aprile. Tra il 22 aprile e i primi di giugno sarà in Gemelli, uno dei periodi più intensi dell’anno, non privo di rischi, da affrontare con cautela anche fisicamente. Spese da tenere sotto controllo in giugno e inizio luglio, belle energie da Marte leonino tra fine luglio e inizio settembre. Qualche contrarietà tra settembre e fine ottobre, poi il pianeta tornerà ad essere amico dalla Bilancia, consentendo di programmare viaggi e nuove iniziative fino ai primi di dicembre. Buone iniziative finanziarie nel periodo di fine anno. 

Giove sarà amabile per tutto l’anno, pur nel suo conflitto con Urano, che potrebbe avere il suo ruolo in cambiamenti inattesi di amicizie e alleanze. Saturno continua le sue ostilità nei confronti dei nati nell’ultimo decano, che devono agire con circospezione e attenzione, rispettando corpo e spirito. Urano si dichiara grande amico dei nati intorno a metà giugno e oltre, ma non va sottovalutato nei suoi effetti collaterali dovuti allo scontro con Giove. Nel dubbio meglio non rischiare!Nettuno alimenta la fantasia mercuriana dei Gemelli, ma potrebbe distoglierli dalla realtà, che deve sempre essere al primo posto!! E’ bene curarsi evitando rischi inutili. Plutone è metafisicamente frenante sotto il profilo finanziario e delle riserve sempre difficili da accantonare. Può mietere qualche vittima tra i nati verso il 7/9 giugno. Lilith, la subdola Luna Nera, sarà ostile al segno dei Gemelli tra febbraio e fine anno. Sarà utile per scoprire trame alle spalle e azioni poco onorevoli o realtà sgradite: ha il merito di informarci di eventi o situazioni utili per darci una visione chiara della realtà. Meglio sapere che non sapere!

Bilancia: i piatti oscillano sempre e non si fermano mai!!

A un osservatore distratto l’oroscopo dei nati in Bilancia per il 2017 potrebbe sembrare fortemente positivo, considerando la   presenza di Giove nel segno, destinata a durare tra gennaio e il 10 ottobre. In realtà occorre come sempre considerare i transiti dei pianeti nel loro complesso. Scopriamo così che se Giove si trova in Bilancia Urano gli si oppone per tutto il tempo citato, creando occasioni che giorno per giorno, mese per mese, potrebbero risultare sottoposte a eventi improvvisi e inattesi, specie se gli interessati sono nati a partire dal 10 ottobre in poi. Giove rappresenta il fegato (che chiede una dieta sobria!), ma anche fisco, legalità, burocrazia, che con l’opposizione di Urano richiedono la massima cautela. Tra i pianeti lenti Plutone dal segno del Capricorno frena un po’ le ambizioni dei nati in Bilancia, creando qualche difficoltà nel modo di vedere le cose e nel rapporto con l’habitat consueto. Nettuno appare neutrale, ciò che rappresenta un vantaggio. Semmai potrà confondere un poco le idee nell’ambito del quotidiano e dei rapporti di lavoro. In caso di malanni è importante scegliere con cura farmaci di origine naturale mirati. Urano è decisamente ostile fin dal lontano 2011, quando ha iniziato il suo cammino nel segno opposto dell’Ariete.

Fa piacere segnalare che il 2017 è l’ultimo anno di sua totale presenza in quel segno! Saturno è positivo per tutto il 2017, compone un sestile con i valori Bilancia, favorisce la fine di un ciclo di studi, una fase costruttiva ed evolutiva con contatti anche all’estero, incrementando la serietà dei progetti in corso. Di Giove si è parlato all’inizio. Marte a questo punto diventa un elemento chiave! Neutrale in gennaio, appare dissonante in febbraio e fino a metà marzo, periodo in cui sarà bene usare prudenza. Neutrale tra fine marzo e aprile, diventa favorevole tra fine aprile e i primi di giugno, dal segno amico dei Gemelli. Consiglia di agire nel lavoro tra giugno e luglio, alimenta energie tra fine luglio e i primi di settembre, richiede cautele tra lo stesso mese e ottobre. Tra fine ottobre e inizio dicembre il momento più intenso dell’anno, con Marte in Bilancia, si potrà essere al centro dell’attenzione, con un certo stress, L’anno finisce con tendenza spendere più del necessario. Venere appare un po’ distante e distratta nei primi mesi dell’anno, consiglia di non fidarsi troppo di amori poco rassicuranti, cercando la verità tra cuore e mente. Il primo periodo incoraggiante si ha in luglio, più tardi tra metà ottobre e inizio novembre. Mercurio sarà favorevole in Acquario dal 7 al 25 febbraio, in Gemelli dal 7 al 20 giugno, in Bilancia dal 30 settembre al 16 ottobre. Il 2017 sarà un anno di chiaroscuri, tocca a voi fare in modo che il chiaro sia decisamente più significativo dello scuro, trasformandolo in un anno fortemente evolutivo e costruttivo!

Acquario: seguire il cammino di Giove amico!

Nessuno di noi è un rappresentante ‘puro’ del suo segno zodiacale, il più delle volte ogni individuo ha pianeti anche nel segno precedente o in quello seguente a quello di nascita.  Un Acquario parzialmente Capricorno sarà quindi assai differente da un secondo Acquario in parte Pesci. Nel 2017 questa differenza può avere importanza, soprattutto considerando che l’ultima Luna Nuova del 2016 (29 dicembre) riporta Venere in Acquario e rileva importanti presenze in Pesci. Di qui possibile necessità che in gennaio ci si debba occupare di quattrini, secondo le indicazioni del grande Eudes Picard. Il bel supporto rappresentato da Giove nel segno amico della Bilancia appare utile per chi ha nuovi progetti in testa, a breve o media scadenza. Plutone continua il suo cammino in Capricorno, smorza un poco l’ambizione acquariana. Nettuno promette di restare a lungo in Pesci, è bene tenere d’occhio la componente finanziaria, evitando distrazioni colpevoli. La presenza di Venere in Pesci in gennaio e più tardi in aprile potrebbe consentire di recuperare crediti e maturare guadagni. Urano, signore dell’Acquario, gli è amico da tempo, attualmente sta percorrendo gli ultimi gradi dell’Ariete, in buona sintonia con i nati intorno al 15 febbraio e giorni seguenti. Che possono approfittarne per studi e comunicazioni, specialmente sul Web. Il fatto che Urano sia per molti mesi conflittuale a Giove consiglia maggiori cautele nel procedere, evitando rischi burocratici, legali, fiscali. 

Saturno consiglia di selezionare con cura i rapporti di amicizia e alleanza, essendo in transito favorevole ma severo nell’Undicesimo campo. Coltivare amici all’estero potrebbe risultare meno facile che in passato. Di Giove abbiamo detto. E’ anche giusto rilevare che il 10 ottobre si sposterà in Scorpione, dove potrebbe, insieme con Marte, provocare progetti di lavoro prima che l’anno finisca e in vista del successivo 2018. Marte appare armonioso in febbraio e fino ai primi di marzo dal segno dell’Ariete, meno collaborativo tra fine marzo e aprile, decisamente favorevole tra fine aprile e i primi di giugno. Più tardi – come sempre accade in estate – andrà nell’altra metà del cielo e potrà frenare i valori Acquario soprattutto tra luglio e agosto. Di qui la necessità di essere prudenti. Più tranquilli fine settembre e ottobre, ottima la fine dello stesso mese e il successivo novembre, fino a inizio dicembre, con ottime chance. Possibilità di cambiare lavoro a fine anno o inizio del nuovo 2018. La bella Venere appare propizia   tra febbraio, marzo, maggio e nel magico periodo di luglio, con Venere in Gemelli. Magico più tardi il supporto magico di Venere in Bilancia tra fine ottobre e novembre. L’anno si conclude bene! Mercurio sarà utile compagno di strada e suggeritore dal 7 al 25 febbraio, dal 14 al 31 marzo e dal 21 aprile al 15 maggio. Positivo in Gemelli dal 7 al 20 giugno, ottimo più avanti dal 30 settembre al 16 ottobre, dal segno amico della Bilancia. 

 

Leggi tutto...

Previsioni 2017: I Segni di Terra!

Pubblicato in Attualità

Toro: Un anno da sfruttare nel migliore dei modi!!

Prima di pensare alle alleanze è giusto rilevare la fine delle ostilità da parte dei pianeti lenti e della subdola Lilith, neutrale da febbraio. Dal 2008 (e fino al 2024!) Plutone sarà costante nel favorire i progetti taurini. Nel 2017 la sua influenza sarà diretta ai nati nel secondo decano, tra il 1° e il 10 maggio. Utile nel ragionamento, nella visione ampia di cose e persone, in progetti di viaggio e di trasferimento. Anche Nettuno è collaborativo, lancia da tempo sestili dal segno dei Pesci, capaci di alimentare creatività artistica, nuove amicizie creative e - volendo – esoterico astrologiche, suggerendo nuovi interessi anche mirati a natura e relax. Urano negli ultimi anni non è stato estraneo a colpi di scena dalla sua posizione arietina. Nel 2017 potrebbe creare sorprese nella vita dei nati a fine segno, a partire dal 14 maggio in poi. Cui si consiglia prudenza con tecnologia, guida, mondo uraniano in genere. Saturno è in una fase di transizione: nel segno del Sagittario appare neutrale, ma richiede ancora impegno finanziario (un lei motif nella vita dei nati in Toro!), in attesa che a partire da dicembre vada collocarsi nel segno amico del Capricorno. Dunque non è il caso di avere fretta per le grandi decisioni esistenziali. Anche Giove è neutrale dalla Bilancia, ma il suo conflitto nei confronti di Urano può complicare alcune situazioni nel quotidiano, nella salute, nei rapporti di lavoro. Dal 10 ottobre si sposterà in Scorpione, segno nel quale potrebbe favorire progetti di matrimonio, convivenza, anche societari. 

Marte, direttore d’orchestra zodiacale, appare emanatore di energie in gennaio dal segno dei Pesci, insidioso tra febbraio e inizio marzo, da vivere con prudenza. Tra il 10 marzo e il 20 aprile sarà in Toro, uno dei periodi più intensi dell’anno, quando i nati nel segno saranno al centro dell’attenzione (attenzione a non mettere troppa carne al fuoco!!). Tra fine aprile e i primi di giugno meglio concentrarsi sul denaro e la vita pratica! In giugno e fino al 20 luglio bei week end e vita più serena. Successivamente sarà importante scegliere con cura il o i luoghi delle vacanze. Migliori settembre e ottobre, con Marte collaborativo in Vergine. Alti e bassi nelle settimane successive (non è la stagione preferita per il Toro!). A fine anno Marte (e Giove) in Scorpione consigliano prudenza nella dieta e con ogni tipo di burocrazia, fisco, finanza. Il Toro è governato da Venere… che sarà collaborativa in gennaio e aprile, utile (se avete Venere in Ariete) tra febbraio e i primi di giugno, mese bellissimo grazie a Venere in Toro…altrettanto promettenti fine settembre e la prima parte di ottobre, grazie a Venere in Vergine, l’anno finirà in bellezza venusiana! Mercurio sarà amico in aprile, dal 16 maggio al 6 giugno, dal 26 luglio al 31 agosto e dal 10 al 29 settembre. 

Vergine: difficile l’inizio, pregevole la fine!!

Non accade di frequente che un nuovo anno inizi concentrato su un solo segno! E’ il caso del 2017, che inizia con una serenata in Pesci, segno nel quale si trovano Venere, Marte, Chirone, Nettuno. I Pesci, dodicesimo segno, si trovano esattamente agli antipodi, cioè a 180° nei confronti della Vergine… si può quindi pensare che in questo inizio d’anno i nati nel sesto segno non siano precisamente al settimo cielo. La città che li rappresenta, Parigi, è totalmente blindata, chiusa nei suoi timori! Poiché però i pianeti sono sempre in cammino si può osservare leggendo le Effemeridi che le cose andranno evrso un lento ma costante miglioramento specialmente a partire da marzo, e ancora più costruttivo in aprile. Buoni recuperi in giugno e prima della metà di luglio. Il periodo più intenso dell’anno si avrà tra settembre e ottobre, quando Marte e (in ottobre) Venere saranno in Vergine, capovolgendo le premesse iniziali. Come comportarsi? Evitando di dare  corpo alle ombre e agendo con lucido ragionamento. Nella consapevolezza che Plutone continuerà il suo supporto in difesa del potere virginiano, e lo farà metodicamente fino al 2024. Urano continuerà la sua aggressione legata all’uso eccessivo della tecnologia, trovandosi da tempo in Sesta Casa e in Ariete. Nel 2017 Giove sarà conflittuale a Urano fino a ottobre, potrebbe complicare un po’ le cose negli orari quotidiani, nei tempi e metodi di lavoro, di qualche piccolo malanno in agguato. Non coltivare sintomi inesistenti costituisce un avviso importante!

Saturno non è favorevole ai nati nell’ultimo decano, che è meglio riflettano prima di agire. Fa piacere segnalare che dal 20 dicembre sarà favorevole dal segno amico del Capricorno.  Si chiuderà così una vera e propria epoca! Giove sarà amico e portatore di novità nei mesi di fine anno. Marte è ostile in gennaio, tra fine aprile e maggio, tra fine luglio e inizio settembre. In fine aprile e maggio chiede cautela circa case e habitat, personale o professionale, senza fretta. Nella grande estate il pressing leonino potrebbe favorire qualche momento di stress vacanziero, in agosto moderabile grazie alla presenza di amici affettuosi e protettivi. Ecco i periodi di maggior favore da parte di Venere e Mercurio: Per Venere molto promettenti giugno, fine settembre e la prima parte di ottobre, grazie a Venere in Vergine, l’anno finirà in bellezza venusiana con Venere in Capricorno. Mercurio sarà amico in aprile, dal 16 maggio al 6 giugno, dal 26 luglio al 31 agosto e dal 10 al 29 settembre. Il 2017 potrà insegnare utili lezioni ai nati in Vergine, che potranno farne tesoro soprattutto in vista di un futuro innovativo nel quale aprire spazi oltre il ragionamento razionale, oltrepassandone i confini verso nuovi mondi potenzialmente inesplorati e probabilmente latenti da molto tempo. Verso un nuovo equilibrio, che potrà liberare i nati nel segno dal loro forzato obbiettivo di perfezionismo a tutti i costi. Spesso faticoso e deludente!

Capricorno: un anno di transizione in attesa di Saturno!

Il 2017 inizia bene per i nati nel decimo segno! La moltitudine di corpi celesti presenti in Pesci (Venere, Marte, Nettuno, Chirone) crea altrettanti sestili, aspetti benefici da 60°. Essi favoriscono progetti di piccole vacanze, di studio e comunicazione, di letture piacevoli (anche un po’ favolistiche.) in una fase di serenità. La presenza di Plutone nel segno costituisce ormai un’abitudine iniziata nel 2008, destinata a durare fino al 2024. Nel 2017 sarà particolarmente coinvolgente per coloro che hanno visto la luce intorno all’8/10 gennaio, con i consueti effetti psicanalitici. Nettuno a sua volta lentissimo (12 anni in ogni segno!) alimenta creatività anche artistica, che potrà sorprendere chi giudica il decimo segno come votato all’ambizione. Un corso di musica o pittura potrebbe dare ottimi risultati, anche psicologici! Urano è cacofonico da alcuni anni, considerando che sta percorrendo il segno dell’Ariete. Nel 2017 potrà turbare un poco i nati a fine segno, dopo il 15 gennaio, con i suoi effetti speciali sorprendenti. Saturno raccomanda di non trascurare la salute, accompagnando con attenzione i piccoli malesseri onde prevenire i grandi. In particolare caviglie, piedi, circolazione, ossa, denti, giunture, ginocchia. Proprio l’arrivo di Saturno in Capricorno (una volta ogni circa 30 anni!) suggerisce di volersi bene ed evitare di trascurarsi, dedicando più tempo al relax ed evitando di lavorare troppo. 

Giove, in Bilancia fino al 10 ottobre, consiglia cautele con fegato, fisco, legalità, semplici multe automobilistiche. Costantemente in conflitto con Urano potrà provocare effetti a sorpresa non sempre graditi nei confronti dei nati intorno a metà gennaio e fino a fine segno. Dopo quella data sarà amichevole e recherà con se’ soddisfazioni da parte di amici e alleati, anche nuovi. Marte, amichevole in gennaio, è dissonante tra febbraio e inizio marzo, collaborativo tra fine marzo e aprile, mentre consiglia prudenza (anche nell’ambito dei rapporti di lavoro!) tra fine aprile e luglio, quando transiterà tra Gemelli e Cancro. Le finanze potrebbero risentirne in estate, fino ai primi di settembre. Belle energie dalla Vergine tra settembre e ottobre, progetti di lavoro prima di fine anno. Per Venere molto promettenti giugno, fine settembre e la prima parte di ottobre, grazie a Venere in Vergine, l’anno finirà in bellezza venusiana con Venere in Capricorno. Mercurio sarà amico in aprile, dal 16 maggio al 6 giugno, dal 26 luglio al 31 agosto e dal 10 al 29 settembre. Nell’insieme si profila un anno composito e variegato, che trova i suoi periodi migliori in gennaio, fine marzo e aprile, settembre e ottobre, dicembre. Qualcuno rifletterà sul desiderio di trovare una beata solitudo sola beatitudo: non è il caso di essere precipitosi, quando Saturno sarà in Capricorno le idee saranno decisamente più chiare. Dal 2018 Urano si sposterà in Toro e trasformerà la sua avversità in collaborazione… 

 

Leggi tutto...

Previsioni 2017: I Segni di Fuoco!

Pubblicato in Attualità

Ariete: Concentratevi nel primo semestre!

Nel 2017 il segno dell’Ariete è oggetto di particolari attenzioni da parte dei pianeti. Iniziamo  con una notizia che a dirla appare impossibile: Venere sarà in Ariete a lungo nel 2017 da sfiorare un guinness dei primati: dal 3 febbraio al 3 aprile. E più tardi dal 29 aprile al 5 giugno. Dapprima ho pensato di avere commesso un errore nel leggere le Effemeridi, e invece è proprio così. Più tardi Venere sarà nel segno amico del Leone dal 26 agosto al 20 settembre e in Sagittario dal 1° al 24 dicembre. Non ricordo un periodo così lungo di attenzioni venusiane!  Naturalmente una rondine non fa primavera (ed è bene tenere presente che i nati in Ariete possono avere alla loro nascita Venere in Acquario, Pesci, Ariete, Toro, Gemelli. Gli Ariete doc possono comunque festeggiare! Intanto come si comportano tutti gli altri corpi celesti? Mercurio a sua volta sarà in Ariete dal 14 al 31 marzo e più tardi dal 21 aprile al 15 maggio. Utile anche dal Leone dal 6 al 25 luglio e più tardi dall’1 al 9 settembre. In Sagittario dal 6 novembre al 31 dicembre. Anche in questo caso periodi lunghi e beneauguranti! Marte inizia il 2017 in Pesci, segno un po’ penalizzante per l’Ariete, che deve evitare malanni di stagione e rimandare le iniziative importanti. In febbraio insieme con Venere Marte raggiunge l’Ariete, segnalando uno dei periodi più intriganti del nuovo anno, che proseguirà fino ai primi di marzo.

Proprio a cavallo tra fine febbraio e marzo un evento raro e importante: Marte si congiungerà con Urano intorno ai 22° Ariete, creando una tempesta stellare sugli Ariete nati intorno al 12 aprile, e su tutte le persone che hanno pianeti in quel punto dello Zodiaco. Può trattarsi di un cambiamento epocale, che potrebbe trasformarsi in qualcosa di speciale e innovativo, considerando che anche Venere arietina sarà presente. Più tardi nel corso dell’anno Marte sarà interessante per il denaro tra fine marzo e le prime 3 settimane di aprile. Favorirà studi e comunicazione tra fine aprile e i primi di giugno. Più frenante in Cancro tra giugno e il 19 luglio, trasmetterà grandi energie nel periodo successivo delle vacanze, fino ai primi di settembre. Entra poi i Vergine, creando stress nel quotidiano e sarà dichiaratamente opposto dalla Bilancia tra fine ottobre e la prima settimana di dicembre. L’anno si chiude con il pianeta più diplomatico, in Scorpione. Giove raccomanda cautele con fegato, fisco, legalità in quanto sarà ostile tra gennaio e il 10 ottobre, quando scivolerà in Scorpione. Purtroppo nella stragrande maggioranza del tempo sarà in conflitto con Urano, creando occasioni di cambiamenti improvvisi e inattesi. Saturno è amico dei nati tra l’8 aprile e fine segno, per l’intero anno: utilissimo supporter e consigliere! Urano trascorre il suo ultimo intero anno in Ariete, in attesa di spostarsi in Toro in maggio 2018. Nettuno dal segno dei Pesci consiglia senso pratico e cautela nella scelta di farmaci, evitando visioni confuse di cose e persone. 

Leone: In recupero dal 1° gennaio, con un’estate sfolgorante!

Il 2016 non si è chiuso felicemente per i nati nel segno del Leone, dapprima frenati da Marte nel segno opposto dell’Acquario tra novembre e dicembre e più tardi avversati da Venere fino al 3 gennaio mattina. Una lezione di umiltà che fa bene (quando capita) a tutti noi. Essa si mostra particolarmente dolorosa per coloro che amano le scommesse vincenti, il teatro della vita e la bella stagione… il recupero per qualche Leone che ha pianeti Cancro può iniziare subito il 1° gennaio. Per i Leone veraci è meglio attendere febbraio, quando Marte e Venere nel segno amico dell’Ariete potranno concedere grandi opportunità. Specialmente Venere si farà riconoscere, con un eccezionale soggiorno in Ariete che durerà da febbraio ai primi di giugno, con l’unica eccezione di aprile, quando sarà retrograda in Pesci. Magnifico intermezzo è inoltre prevedibile tra fine agosto e settembre (soggiorno annuale di Venere in leone!) e nel successivo dicembre, quando Venere danzerà in Sagittario. Periodi allungabili per coloro che hanno Venere in altri segni, astronomicamente può trattarsi di Gemelli, Cancro, Vergine, Bilancia. Così si possono moltiplicare le presenze favorevoli…   Mercurio a sua volta sarà favorevole in Ariete dal 14 al 31 marzo e più tardi dal 21 aprile al 15 maggio. Protettivo in Leone dal 6 al 25 luglio e più tardi dall’1 al 9 settembre e in Sagittario dal 6 novembre al 31 dicembre.  Si tratta di periodi lunghi e beneauguranti! 

E i pianeti lenti? Plutone è neutrale da molto tempo (2008). Unendosi ad altri pianeti potrà rendere più impegnativo il quotidiano e i rapporti di lavoro. Nettuno può frenare il contatto con la realtà finanziaria, la sua presenza in Ottavo Campo può richiedere maggiore attenzione circa investimenti e accantonamenti, allo scopo di evitare omissioni e distrazioni colpevoli. Urano da anni sostiene dichiaratamente i nati in Leone, rende dogli può facile l’approccio con la new economy e la tecnologia. Ha provocato cambiamenti di amicizie e alleanze, nuovi modi di guadagno legati al Web. Nel 2017 sarà costantemente avversato da Giove in Bilancia, i nati in Leone saranno tra coloro che ne avvertiranno meno acutamente gli effetti, è bene sappiano collegare con intelligenza e cura i rapporti tra Web, burocrazia e legalità, anche in riferimento ai redditi da professione e a eventuali critiche poco gradite. Saturno sarà felicemente amico per tutto il 2017, dalla sua postazione sull’ultimo decano del Sagittario. Utile soprattutto per i nati nel terzo decano allo scopo di prendere iniziative solide, serie, definitive. Utili anche per eventuali progetti di trasferimento. Di Giove abbiamo detto: verso fine anno sarà possibile pensare a una nuova casa, habitat, luogo in cui prestare lavoro. Marte dopo l’exploit arietino citato appare buon suggeritore nel lavoro tra fine marzo e aprile, frenante in giugno e inizio luglio, in Leone lanciatissimo tra fine luglio, agosto e i primi di settembre. Adatto anche allo sport competitivo (senza esporsi troppo). Positivo nel denaro in fine settembre e ottobre. Finale tranquillo nei mesi successivi!  

Sagittario: ultimo anno in compagnia di Saturno!

Per i segni Mobili (Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci) che sono per definizione a cavallo tra una stagione e la successiva il passaggio di Saturno costituisce sempre una fase di grande maturazione e cambiamento. Il 2017 propone questo viaggio stellare ai nati nel terzo decano, a partire dal 10 dicembre in poi. Si tratta anche del decano tradizionalmente attribuito a Saturno, forse perché prelude al segno successivo del Capricorno, di cui è maestro. E’ giusto ricordare una regola antica secondo la quale se ci si è comportati bene Saturno premia, offre cioè dei riconoscimenti importanti spesso inattesi. Ipotesi suffragata da numerosi esempi celebri. E come si comportano gli altri pianeti nel nuovo anno 2017? Plutone nel secondo campo favorisce maggiore rispetto verso il denaro e la sua gestione. Nettuno apparentemente conflittuale dal segno dei Pesci in realtà stimola l’antico secondo domicilio di Giove, signore del Sagittario. Ne deriva che i nati in Sagittario saranno più seri del solito, ma non rinunceranno alla loro fantasia e creatività, che li aiuta spesso a cogliere i lati positivi della vita. Urano, grande amico negli ultimi anni, continuerà ad esserlo anche nel 2017, costantemente trigono a Saturno: come risolvere le difficoltà attraverso soluzioni improvvise e inattese, anche tecnologiche, volendo, o di viaggio, opportunità che il Sagittario adora letteralmente! 

Giove sarà amichevole fino a ottobre dal segno della Bilancia, favorendo nuove amicizie di buona qualità e affettuose. Potrà essere di aiuto circa i redditi da professione, pur con qualche scompenso uraniano inevitabile. Dopo il 10 ottobre dallo Scorpione potrà gratificare i numerosi Sagittario che hanno presenze scorpioniche alla nascita. Marte non alimenta aspettative in gennaio, appare assai brillante in febbraio e inizio marzo, tranquillo in fine marzo e aprile. Consiglia prudenza tra fine aprile e i primi di giugno, e cautele finanziarie tra giugno e l’estate. Alla fine della quale si potranno prendere iniziative professionali. Costruttivo novembre, a fine anno conviene essere cauti nella salute. Venere sarà di grande aiuto tra i primi di febbraio e i primi di giugno, escludendo aprile meno scintillante. Più tardi consiglia settembre e dicembre come periodi più promettenti. Mercurio a sua volta sarà favorevole in Ariete dal 14 al 31 marzo e più tardi dal 21 aprile al 15 maggio. Protettivo in Leone dal 6 al 25 luglio e più tardi dall’1 al 9 settembre e in Sagittario dal 6 novembre al 31 dicembre: periodi lunghi e sicuramente positivi per progetti di studio, viaggio, lavoro! Purtroppo nel 2017 anche Lilith/Luna Nera sarà in Sagittario, da febbraio a novembre. Il suo ruolo consiste spesso nel metterci al corrente di cose, persone, situazioni che non si rivelano quelle che pensavamo. Spesso aiutandoci nel giudizio verso coloro che sono alleati fedeli solo all’apparenza!

 

Leggi tutto...

Previsioni 2017: i Segni d'Acqua!

Pubblicato in Attualità

Cancro: nel 2017 è meglio anticipare tempi, progetti, amori!

Una regola astrologica dice che ciascuno di noi si sente meglio nella stagione in cui ha visto la luce. In gennaio 2017 non è così: una sequela di pianeti dal segno amico dei Pesci favorisce energie, progetti, viaggi e quant’altro. Con un brillante spirito di iniziativa. Fa piace segnalare questo inizio sfolgorante che nel 2017 potrebbe recare con se’ conseguenze significative a principiare da febbraio. Atmosfere romantiche anche in aprile, mentre sarà opportuno usare cautela tra fine aprile, maggio e giugno, f alla terza settimana di luglio, il periodo più intenso e forse stressante dell’anno. Chi ha posizioni planetarie in Leone alla nascita potrà assaporare Marte e Venere leonini nei mesi successivi, buone iniziative di studio e comunicazione tra settembre e ottobre… l’anno finisce in bellezza con due interessanti paladini stellari, entrambi nel segno amico dello Scorpione.  E allora da quale ragione ho scelto il titolo?  La prima riguarda Plutone, sempre ostile dal segno opposto del Capricorno, capace di creare complicazioni di potere e psicanalitiche nei confronti dei nati intorno al 10 luglio. Paladino sicuro fino al 2014 si dichiara invece Nettuno, nel suo superlento movimento in Pesci. Capace di alimentare creatività, romanticismo, sogni e illusioni gradite nei nati nel secondo decano del Cancro, tra l’1 e il 10 luglio. Favorirebbe viaggi per mare verso isole lontane, se non con il corpo con la mente…

Urano da più di 6 anni tormenta i nati in Cancro con effetti speciali improvvisi e inattesi. Continuerà ancora nel 2017 colpendo i nati a fine segno. Conviene non dare nulla per scontato e muoversi con cautela nel campo della tecnologia! Saturno è tra i pianeti sospettabili…danzerà per tutto il 2017 in Sagittario, segno amico e comunque neutrale nei confronti con il Cancro. Ma il 20 dicembre fuggirà in Capricorno, segno opposto, dominato da Saturno. Di qui la necessità di affrettare i progetti importanti, evitando di agire sotto la futura presenza ostile. Giove non è così amabile nel nuovo anno, potrebbe recare con se’ necessità di cambiare residenza e habitat, anche all’improvviso. A partire dal 10 ottobre assumerà una nuova posizione scorpionica favorevole, che aiuterà a chiudere il 2017 in bellezza. Di Marte le imprese sono state descritte   all’inizio di questa analisi… pur senza nominarlo. E’ un maestro incontrastato di momenti vivaci, nel bene e nel male. Venere sarà felicemente in Cancro in agosto, e rinnoverà il suo supporto dallo Scorpione per tutto novembre! Mercurio sarà favorevole dal 26 febbraio al 13 marzo dai Pesci, dal 21 giugno al 5 luglio in Cancro, dal 17 ottobre al 5 novembre in Scorpione. Nodo della Luna e Lilith/Luna Nera saranno neutrali per tutto il 2017. In conclusione il 2017 concederà numerose chance ai nati in Cancro: essi potranno integrarle con le loro innate doti di intuito, indispensabili quando nella carta del cielo prevalgono i valori d’Acqua! 

Scorpione: verso nuovi cammini stellari, con buone speranze!

Accade di rado che si possa commentare l’inizio dell’anno con buone notizie nei confronti del segno dello Scorpione. In genere gennaio è feudo dell’Acquario, mentre nel 2017 i Pesci (amici dello Scorpione da sempre!) prendono il sopravvento, lanciando messaggi molto costruttivi in molteplici settori della vita attraverso Venere, Marte, Nettuno, Chirone.  I pianeti si mantengono favorevoli anche nei mesi successivi, con il quinconce (aspetto favorevole di 150°) tra lo Scorpione e i cospicui valori Ariete (Marte per tutto febbraio e inizio marzo, Venere praticamente per tutta la primavera, fino ai primi di giugno). Ciascuno di noi si sente meglio nella stagione in cui ha visto la luce, nel caso dello Scorpione si potranno incontrare possibili difficoltà tra fine marzo e aprile, quando Marte sarà nel segno opposto del Toro, con la sua solita razione di stress e di inevitabili contrarietà. Decisamente costruttivo giugno sotto il profilo delle energie, e così la prima parte di luglio. Intensissimi fine luglio e agosto (anche per eventuali progetti professionali!), costruttivo settembre, alti e bassi tra fine ottobre e novembre… l’anno si conclude in bellezza con un incoraggiante Marte in Scorpione e Giove che sarà nel segno fin dal 10 ottobre, con ottimi effetti. Plutone sarà molto collaborativo con i nati verso il 10 novembre, specie se mirano a conquistare maggiore potere. Nettuno alimenterà creatività anche artistica per l’intero anno, meravigliando chi avvertirà inclinazioni verso nuove forme espressive e ne sarà conquistato.

Urano da tempo implica cambiamenti tecnologici in corso, con nuovi tempi e metodi di lavoro. Il suo conflitto nei confronti di Giove può infastidire i nati in Scorpione, creando loro qualche complicazione nella loro perfetta organizzazione quotidiana e nelle conseguenze nella gestione del lavoro. Saturno ha creato necessità di risparmiare negli ultimi due anni, le cose miglioreranno da fine 2017, con il contributo di Giove. Attualmente i nati in Scorpione hanno un approccio più serio con le finanze, anche se nei primi mesi dell’anno recuperare i crediti ed essere pagati regolarmente potrebbe non essere facilissimo! Venere sarà dolcissima in gennaio, aprile, agosto, novembre, in quest’ultimo mese potrebbe favorire un incontro fatale con l’anima gemella, con la complicità di Giove (che transita in Scorpione solo una volta ogni 12 anni!). Mercurio sarà favorevole dal 26 febbraio al 13 marzo dai Pesci, dal 21 giugno al 5 luglio dal Cancro, dal 17 ottobre al 5 novembre in Scorpione. Una parola a parte richiede il percorso compiuto da Lilith, la subdola Luna Nera. Pericolosa nei primi due mesi dell’anno per i nati a fine segno potrebbe insidiare il settore finanziario in molteplici modi: vale la pena di usare prudenza in quel campo, senza dare nulla per scontato e usando precauzioni nel difendere ciò che ci appartiene!

Pesci: agire nei primi 7 mesi dell’anno o verso la fine!

Se osserviamo la cospicua presenza di corpi celesti nel segno dei Pesci in gennaio 2017 non possiamo che restarne meravigliati. Non ricordo a memoria un mese così nettuniano e pescino, rafforzato dal fatto che attualmente – come accade solo una volta ogni 160 anni – Nettuno è presente nel segno dei Pesci. Anche il novilunio di fine febbraio conferma la tendenza, e Venere nel 2017 dopo avere visitato i Pesci in gennaio tornerà a ritroso nel segno addirittura nel mese di aprile! Secondo il celebre astronomo Keplero Venere nel segno dei Pesci reca con se’ neve abbondante: come le cronache hanno confermato all’inizio di gennaio. Di qui la probabilità che l’attenzione sia attratta da chi ha numerosi corpi celesti (o anche soltanto uno) nel segno dei Pesci. Del resto l’anno è iniziato con molteplici notizie relative alla Russia, che la tradizione attribuisce al segno dei Pesci, e alla questione relativa all’elezione di Donald Trump che sarebbe stato aiutato dagli amici hacker russi. Plutone intanto rafforza la capacità di resistenza dei nati in Pesci, con ottimi sestili dal Capricorno. Nettuno resterà una compagnia stabile fino al 2024… capace di ispirare creatività e senso poetico ai nati nel segno, ma al tempo stesso ad estraniarli un poco dalla realtà. Urano ha creato colpi di scena finanziari negli ultimi anni.  Dal 2018 si inoltrerà dall’Ariete al Toro, creando un buon canale di comunicazione anche legato alla più moderna tecnologia. 

Saturno resta poco collaborativo dal Sagittario, soprattutto nei confronti dei nati a fine segno. In attesa che da fine anno, attraverso lo spostamento in Capricorno, crei nuovi aspetti incoraggianti. Giove appare neutrale, consiglia attenzione e precisione nella contabilità onde evitare intralci burocratici, legali, fiscali. Gradirebbe altresì una dieta sobria, cauta con alcol e lusinghe ingrassanti. Marte, molto vivace in gennaio (occhio a non strafare, anche fisicamente!) appare intraprendente nelle finanze in febbraio e inizio marzo, utile per chi studia e comunica tra fine marzo e aprile, un po’ frenante in maggio. Costruttivi giugno e la prima metà di luglio con energie brillanti e voglia di viaggiare, più tardi converrà frenare e attendere con calma di superare alcuni passaggi dissonanti. Migliore decisamente la fine dell’anno, quando Marte e Giove, entrambi in Scorpione, potranno trasmettere le migliori energie. Oltre ai già citati gennaio e aprile Venere sarà protettiva in giugno, agosto, novembre, pronta ad alimentare il romanticismo pescino. A fine anno non si può escludere un nuovo innamoramento, meglio se rivolto a uno Scorpione, essendo i due segni entrambi coinvolti in transiti promettenti e coinvolgenti. Mercurio sarà favorevole dal 26 febbraio al 13 marzo in Pesci, dal 21 giugno al 5 luglio in Cancro, dal 17 ottobre al 5 novembre in Scorpione, la sua presenza costituisce sempre un portafortuna!!!

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS