Contact

Grazia Mirti

Grazia Mirti

Io so di essere mortale, la creatura di un giorno, ma se osservo le orbite circolari degli Astri

Io non tocco più la terra con i piedi, mi trovo vicino a Giove e mi nutro a piacere

Con ambrosia, la bevanda degli dei…

(C. Tolomeo, Antologia Palatina, II sec.; da G. Luck, Il Magico nella cultura antica, Mursia, Milano 1984)

Sagittario con Luna Pesci, sono laureata in Economia e Commercio presso l’Università degli Studi di Torino. Dapprima docente nelle Scuole Superiori di Stato , ho scelto in seguito di dedicarmi a tempo pieno all’Astrologia, grande amore della mia vita.

Ho collaborato astrologicamente con numerose testate, da AMICA a CLASS, TOPOLINO, SPECCHIO della STAMPA, Il Gran Pescatore di Chiaravalle, Milano Finanza, IlSole24Ore. Sono stata Direttore Responsabile di Linguaggio Astrale, Rivista Trimestrale di settore, dal 1985 al 2001, autrice di ‘A Scuola di Astrologia’, ‘Le Lusinghe di Venere’, ‘I Segreti dell’Interpretazione Astrologica’, e ‘Investire con gli Astri’ (Edizione Sole 24 Ore)

Tengo Corsi e Seminari in tutta Italia, promuovo la qualificazione culturale dell’Astrologia, della quale curo in particolare l’Iconografia, fin dalle immagini più antiche. Nel tempo ho realizzato una delle più vaste biblioteche specializzate in materia.

URL del sito web: http://www.graziamirti.it

Previsioni 2017: I Segni di Fuoco!

Pubblicato in Attualità

Ariete: Concentratevi nel primo semestre!

Nel 2017 il segno dell’Ariete è oggetto di particolari attenzioni da parte dei pianeti. Iniziamo  con una notizia che a dirla appare impossibile: Venere sarà in Ariete a lungo nel 2017 da sfiorare un guinness dei primati: dal 3 febbraio al 3 aprile. E più tardi dal 29 aprile al 5 giugno. Dapprima ho pensato di avere commesso un errore nel leggere le Effemeridi, e invece è proprio così. Più tardi Venere sarà nel segno amico del Leone dal 26 agosto al 20 settembre e in Sagittario dal 1° al 24 dicembre. Non ricordo un periodo così lungo di attenzioni venusiane!  Naturalmente una rondine non fa primavera (ed è bene tenere presente che i nati in Ariete possono avere alla loro nascita Venere in Acquario, Pesci, Ariete, Toro, Gemelli. Gli Ariete doc possono comunque festeggiare! Intanto come si comportano tutti gli altri corpi celesti? Mercurio a sua volta sarà in Ariete dal 14 al 31 marzo e più tardi dal 21 aprile al 15 maggio. Utile anche dal Leone dal 6 al 25 luglio e più tardi dall’1 al 9 settembre. In Sagittario dal 6 novembre al 31 dicembre. Anche in questo caso periodi lunghi e beneauguranti! Marte inizia il 2017 in Pesci, segno un po’ penalizzante per l’Ariete, che deve evitare malanni di stagione e rimandare le iniziative importanti. In febbraio insieme con Venere Marte raggiunge l’Ariete, segnalando uno dei periodi più intriganti del nuovo anno, che proseguirà fino ai primi di marzo.

Proprio a cavallo tra fine febbraio e marzo un evento raro e importante: Marte si congiungerà con Urano intorno ai 22° Ariete, creando una tempesta stellare sugli Ariete nati intorno al 12 aprile, e su tutte le persone che hanno pianeti in quel punto dello Zodiaco. Può trattarsi di un cambiamento epocale, che potrebbe trasformarsi in qualcosa di speciale e innovativo, considerando che anche Venere arietina sarà presente. Più tardi nel corso dell’anno Marte sarà interessante per il denaro tra fine marzo e le prime 3 settimane di aprile. Favorirà studi e comunicazione tra fine aprile e i primi di giugno. Più frenante in Cancro tra giugno e il 19 luglio, trasmetterà grandi energie nel periodo successivo delle vacanze, fino ai primi di settembre. Entra poi i Vergine, creando stress nel quotidiano e sarà dichiaratamente opposto dalla Bilancia tra fine ottobre e la prima settimana di dicembre. L’anno si chiude con il pianeta più diplomatico, in Scorpione. Giove raccomanda cautele con fegato, fisco, legalità in quanto sarà ostile tra gennaio e il 10 ottobre, quando scivolerà in Scorpione. Purtroppo nella stragrande maggioranza del tempo sarà in conflitto con Urano, creando occasioni di cambiamenti improvvisi e inattesi. Saturno è amico dei nati tra l’8 aprile e fine segno, per l’intero anno: utilissimo supporter e consigliere! Urano trascorre il suo ultimo intero anno in Ariete, in attesa di spostarsi in Toro in maggio 2018. Nettuno dal segno dei Pesci consiglia senso pratico e cautela nella scelta di farmaci, evitando visioni confuse di cose e persone. 

Leone: In recupero dal 1° gennaio, con un’estate sfolgorante!

Il 2016 non si è chiuso felicemente per i nati nel segno del Leone, dapprima frenati da Marte nel segno opposto dell’Acquario tra novembre e dicembre e più tardi avversati da Venere fino al 3 gennaio mattina. Una lezione di umiltà che fa bene (quando capita) a tutti noi. Essa si mostra particolarmente dolorosa per coloro che amano le scommesse vincenti, il teatro della vita e la bella stagione… il recupero per qualche Leone che ha pianeti Cancro può iniziare subito il 1° gennaio. Per i Leone veraci è meglio attendere febbraio, quando Marte e Venere nel segno amico dell’Ariete potranno concedere grandi opportunità. Specialmente Venere si farà riconoscere, con un eccezionale soggiorno in Ariete che durerà da febbraio ai primi di giugno, con l’unica eccezione di aprile, quando sarà retrograda in Pesci. Magnifico intermezzo è inoltre prevedibile tra fine agosto e settembre (soggiorno annuale di Venere in leone!) e nel successivo dicembre, quando Venere danzerà in Sagittario. Periodi allungabili per coloro che hanno Venere in altri segni, astronomicamente può trattarsi di Gemelli, Cancro, Vergine, Bilancia. Così si possono moltiplicare le presenze favorevoli…   Mercurio a sua volta sarà favorevole in Ariete dal 14 al 31 marzo e più tardi dal 21 aprile al 15 maggio. Protettivo in Leone dal 6 al 25 luglio e più tardi dall’1 al 9 settembre e in Sagittario dal 6 novembre al 31 dicembre.  Si tratta di periodi lunghi e beneauguranti! 

E i pianeti lenti? Plutone è neutrale da molto tempo (2008). Unendosi ad altri pianeti potrà rendere più impegnativo il quotidiano e i rapporti di lavoro. Nettuno può frenare il contatto con la realtà finanziaria, la sua presenza in Ottavo Campo può richiedere maggiore attenzione circa investimenti e accantonamenti, allo scopo di evitare omissioni e distrazioni colpevoli. Urano da anni sostiene dichiaratamente i nati in Leone, rende dogli può facile l’approccio con la new economy e la tecnologia. Ha provocato cambiamenti di amicizie e alleanze, nuovi modi di guadagno legati al Web. Nel 2017 sarà costantemente avversato da Giove in Bilancia, i nati in Leone saranno tra coloro che ne avvertiranno meno acutamente gli effetti, è bene sappiano collegare con intelligenza e cura i rapporti tra Web, burocrazia e legalità, anche in riferimento ai redditi da professione e a eventuali critiche poco gradite. Saturno sarà felicemente amico per tutto il 2017, dalla sua postazione sull’ultimo decano del Sagittario. Utile soprattutto per i nati nel terzo decano allo scopo di prendere iniziative solide, serie, definitive. Utili anche per eventuali progetti di trasferimento. Di Giove abbiamo detto: verso fine anno sarà possibile pensare a una nuova casa, habitat, luogo in cui prestare lavoro. Marte dopo l’exploit arietino citato appare buon suggeritore nel lavoro tra fine marzo e aprile, frenante in giugno e inizio luglio, in Leone lanciatissimo tra fine luglio, agosto e i primi di settembre. Adatto anche allo sport competitivo (senza esporsi troppo). Positivo nel denaro in fine settembre e ottobre. Finale tranquillo nei mesi successivi!  

Sagittario: ultimo anno in compagnia di Saturno!

Per i segni Mobili (Gemelli, Vergine, Sagittario e Pesci) che sono per definizione a cavallo tra una stagione e la successiva il passaggio di Saturno costituisce sempre una fase di grande maturazione e cambiamento. Il 2017 propone questo viaggio stellare ai nati nel terzo decano, a partire dal 10 dicembre in poi. Si tratta anche del decano tradizionalmente attribuito a Saturno, forse perché prelude al segno successivo del Capricorno, di cui è maestro. E’ giusto ricordare una regola antica secondo la quale se ci si è comportati bene Saturno premia, offre cioè dei riconoscimenti importanti spesso inattesi. Ipotesi suffragata da numerosi esempi celebri. E come si comportano gli altri pianeti nel nuovo anno 2017? Plutone nel secondo campo favorisce maggiore rispetto verso il denaro e la sua gestione. Nettuno apparentemente conflittuale dal segno dei Pesci in realtà stimola l’antico secondo domicilio di Giove, signore del Sagittario. Ne deriva che i nati in Sagittario saranno più seri del solito, ma non rinunceranno alla loro fantasia e creatività, che li aiuta spesso a cogliere i lati positivi della vita. Urano, grande amico negli ultimi anni, continuerà ad esserlo anche nel 2017, costantemente trigono a Saturno: come risolvere le difficoltà attraverso soluzioni improvvise e inattese, anche tecnologiche, volendo, o di viaggio, opportunità che il Sagittario adora letteralmente! 

Giove sarà amichevole fino a ottobre dal segno della Bilancia, favorendo nuove amicizie di buona qualità e affettuose. Potrà essere di aiuto circa i redditi da professione, pur con qualche scompenso uraniano inevitabile. Dopo il 10 ottobre dallo Scorpione potrà gratificare i numerosi Sagittario che hanno presenze scorpioniche alla nascita. Marte non alimenta aspettative in gennaio, appare assai brillante in febbraio e inizio marzo, tranquillo in fine marzo e aprile. Consiglia prudenza tra fine aprile e i primi di giugno, e cautele finanziarie tra giugno e l’estate. Alla fine della quale si potranno prendere iniziative professionali. Costruttivo novembre, a fine anno conviene essere cauti nella salute. Venere sarà di grande aiuto tra i primi di febbraio e i primi di giugno, escludendo aprile meno scintillante. Più tardi consiglia settembre e dicembre come periodi più promettenti. Mercurio a sua volta sarà favorevole in Ariete dal 14 al 31 marzo e più tardi dal 21 aprile al 15 maggio. Protettivo in Leone dal 6 al 25 luglio e più tardi dall’1 al 9 settembre e in Sagittario dal 6 novembre al 31 dicembre: periodi lunghi e sicuramente positivi per progetti di studio, viaggio, lavoro! Purtroppo nel 2017 anche Lilith/Luna Nera sarà in Sagittario, da febbraio a novembre. Il suo ruolo consiste spesso nel metterci al corrente di cose, persone, situazioni che non si rivelano quelle che pensavamo. Spesso aiutandoci nel giudizio verso coloro che sono alleati fedeli solo all’apparenza!

 

Leggi tutto...

Previsioni 2017: i Segni d'Acqua!

Pubblicato in Attualità

Cancro: nel 2017 è meglio anticipare tempi, progetti, amori!

Una regola astrologica dice che ciascuno di noi si sente meglio nella stagione in cui ha visto la luce. In gennaio 2017 non è così: una sequela di pianeti dal segno amico dei Pesci favorisce energie, progetti, viaggi e quant’altro. Con un brillante spirito di iniziativa. Fa piace segnalare questo inizio sfolgorante che nel 2017 potrebbe recare con se’ conseguenze significative a principiare da febbraio. Atmosfere romantiche anche in aprile, mentre sarà opportuno usare cautela tra fine aprile, maggio e giugno, f alla terza settimana di luglio, il periodo più intenso e forse stressante dell’anno. Chi ha posizioni planetarie in Leone alla nascita potrà assaporare Marte e Venere leonini nei mesi successivi, buone iniziative di studio e comunicazione tra settembre e ottobre… l’anno finisce in bellezza con due interessanti paladini stellari, entrambi nel segno amico dello Scorpione.  E allora da quale ragione ho scelto il titolo?  La prima riguarda Plutone, sempre ostile dal segno opposto del Capricorno, capace di creare complicazioni di potere e psicanalitiche nei confronti dei nati intorno al 10 luglio. Paladino sicuro fino al 2014 si dichiara invece Nettuno, nel suo superlento movimento in Pesci. Capace di alimentare creatività, romanticismo, sogni e illusioni gradite nei nati nel secondo decano del Cancro, tra l’1 e il 10 luglio. Favorirebbe viaggi per mare verso isole lontane, se non con il corpo con la mente…

Urano da più di 6 anni tormenta i nati in Cancro con effetti speciali improvvisi e inattesi. Continuerà ancora nel 2017 colpendo i nati a fine segno. Conviene non dare nulla per scontato e muoversi con cautela nel campo della tecnologia! Saturno è tra i pianeti sospettabili…danzerà per tutto il 2017 in Sagittario, segno amico e comunque neutrale nei confronti con il Cancro. Ma il 20 dicembre fuggirà in Capricorno, segno opposto, dominato da Saturno. Di qui la necessità di affrettare i progetti importanti, evitando di agire sotto la futura presenza ostile. Giove non è così amabile nel nuovo anno, potrebbe recare con se’ necessità di cambiare residenza e habitat, anche all’improvviso. A partire dal 10 ottobre assumerà una nuova posizione scorpionica favorevole, che aiuterà a chiudere il 2017 in bellezza. Di Marte le imprese sono state descritte   all’inizio di questa analisi… pur senza nominarlo. E’ un maestro incontrastato di momenti vivaci, nel bene e nel male. Venere sarà felicemente in Cancro in agosto, e rinnoverà il suo supporto dallo Scorpione per tutto novembre! Mercurio sarà favorevole dal 26 febbraio al 13 marzo dai Pesci, dal 21 giugno al 5 luglio in Cancro, dal 17 ottobre al 5 novembre in Scorpione. Nodo della Luna e Lilith/Luna Nera saranno neutrali per tutto il 2017. In conclusione il 2017 concederà numerose chance ai nati in Cancro: essi potranno integrarle con le loro innate doti di intuito, indispensabili quando nella carta del cielo prevalgono i valori d’Acqua! 

Scorpione: verso nuovi cammini stellari, con buone speranze!

Accade di rado che si possa commentare l’inizio dell’anno con buone notizie nei confronti del segno dello Scorpione. In genere gennaio è feudo dell’Acquario, mentre nel 2017 i Pesci (amici dello Scorpione da sempre!) prendono il sopravvento, lanciando messaggi molto costruttivi in molteplici settori della vita attraverso Venere, Marte, Nettuno, Chirone.  I pianeti si mantengono favorevoli anche nei mesi successivi, con il quinconce (aspetto favorevole di 150°) tra lo Scorpione e i cospicui valori Ariete (Marte per tutto febbraio e inizio marzo, Venere praticamente per tutta la primavera, fino ai primi di giugno). Ciascuno di noi si sente meglio nella stagione in cui ha visto la luce, nel caso dello Scorpione si potranno incontrare possibili difficoltà tra fine marzo e aprile, quando Marte sarà nel segno opposto del Toro, con la sua solita razione di stress e di inevitabili contrarietà. Decisamente costruttivo giugno sotto il profilo delle energie, e così la prima parte di luglio. Intensissimi fine luglio e agosto (anche per eventuali progetti professionali!), costruttivo settembre, alti e bassi tra fine ottobre e novembre… l’anno si conclude in bellezza con un incoraggiante Marte in Scorpione e Giove che sarà nel segno fin dal 10 ottobre, con ottimi effetti. Plutone sarà molto collaborativo con i nati verso il 10 novembre, specie se mirano a conquistare maggiore potere. Nettuno alimenterà creatività anche artistica per l’intero anno, meravigliando chi avvertirà inclinazioni verso nuove forme espressive e ne sarà conquistato.

Urano da tempo implica cambiamenti tecnologici in corso, con nuovi tempi e metodi di lavoro. Il suo conflitto nei confronti di Giove può infastidire i nati in Scorpione, creando loro qualche complicazione nella loro perfetta organizzazione quotidiana e nelle conseguenze nella gestione del lavoro. Saturno ha creato necessità di risparmiare negli ultimi due anni, le cose miglioreranno da fine 2017, con il contributo di Giove. Attualmente i nati in Scorpione hanno un approccio più serio con le finanze, anche se nei primi mesi dell’anno recuperare i crediti ed essere pagati regolarmente potrebbe non essere facilissimo! Venere sarà dolcissima in gennaio, aprile, agosto, novembre, in quest’ultimo mese potrebbe favorire un incontro fatale con l’anima gemella, con la complicità di Giove (che transita in Scorpione solo una volta ogni 12 anni!). Mercurio sarà favorevole dal 26 febbraio al 13 marzo dai Pesci, dal 21 giugno al 5 luglio dal Cancro, dal 17 ottobre al 5 novembre in Scorpione. Una parola a parte richiede il percorso compiuto da Lilith, la subdola Luna Nera. Pericolosa nei primi due mesi dell’anno per i nati a fine segno potrebbe insidiare il settore finanziario in molteplici modi: vale la pena di usare prudenza in quel campo, senza dare nulla per scontato e usando precauzioni nel difendere ciò che ci appartiene!

Pesci: agire nei primi 7 mesi dell’anno o verso la fine!

Se osserviamo la cospicua presenza di corpi celesti nel segno dei Pesci in gennaio 2017 non possiamo che restarne meravigliati. Non ricordo a memoria un mese così nettuniano e pescino, rafforzato dal fatto che attualmente – come accade solo una volta ogni 160 anni – Nettuno è presente nel segno dei Pesci. Anche il novilunio di fine febbraio conferma la tendenza, e Venere nel 2017 dopo avere visitato i Pesci in gennaio tornerà a ritroso nel segno addirittura nel mese di aprile! Secondo il celebre astronomo Keplero Venere nel segno dei Pesci reca con se’ neve abbondante: come le cronache hanno confermato all’inizio di gennaio. Di qui la probabilità che l’attenzione sia attratta da chi ha numerosi corpi celesti (o anche soltanto uno) nel segno dei Pesci. Del resto l’anno è iniziato con molteplici notizie relative alla Russia, che la tradizione attribuisce al segno dei Pesci, e alla questione relativa all’elezione di Donald Trump che sarebbe stato aiutato dagli amici hacker russi. Plutone intanto rafforza la capacità di resistenza dei nati in Pesci, con ottimi sestili dal Capricorno. Nettuno resterà una compagnia stabile fino al 2024… capace di ispirare creatività e senso poetico ai nati nel segno, ma al tempo stesso ad estraniarli un poco dalla realtà. Urano ha creato colpi di scena finanziari negli ultimi anni.  Dal 2018 si inoltrerà dall’Ariete al Toro, creando un buon canale di comunicazione anche legato alla più moderna tecnologia. 

Saturno resta poco collaborativo dal Sagittario, soprattutto nei confronti dei nati a fine segno. In attesa che da fine anno, attraverso lo spostamento in Capricorno, crei nuovi aspetti incoraggianti. Giove appare neutrale, consiglia attenzione e precisione nella contabilità onde evitare intralci burocratici, legali, fiscali. Gradirebbe altresì una dieta sobria, cauta con alcol e lusinghe ingrassanti. Marte, molto vivace in gennaio (occhio a non strafare, anche fisicamente!) appare intraprendente nelle finanze in febbraio e inizio marzo, utile per chi studia e comunica tra fine marzo e aprile, un po’ frenante in maggio. Costruttivi giugno e la prima metà di luglio con energie brillanti e voglia di viaggiare, più tardi converrà frenare e attendere con calma di superare alcuni passaggi dissonanti. Migliore decisamente la fine dell’anno, quando Marte e Giove, entrambi in Scorpione, potranno trasmettere le migliori energie. Oltre ai già citati gennaio e aprile Venere sarà protettiva in giugno, agosto, novembre, pronta ad alimentare il romanticismo pescino. A fine anno non si può escludere un nuovo innamoramento, meglio se rivolto a uno Scorpione, essendo i due segni entrambi coinvolti in transiti promettenti e coinvolgenti. Mercurio sarà favorevole dal 26 febbraio al 13 marzo in Pesci, dal 21 giugno al 5 luglio in Cancro, dal 17 ottobre al 5 novembre in Scorpione, la sua presenza costituisce sempre un portafortuna!!!

 

 

Leggi tutto...

Euro e Dollaro, che cosa succede in Cielo?

Pubblicato in Che tempo fa?

Così titolavano i maggiori quotidiani economici nel dicembre scorso, ed effettivamente il 20 dicembre 2016 raggiungeva un minimo di 1.0354. Che cosa lo fermava a livello di analisi tecnica dallo sbarramento di 1 €/$ ? Nulla.

Ci poteva arrivare. Invece oggi si trova a 1,0572 con indicatori puntati al rialzo.

Cosa è successo? Analizziamo la questione dal punto di vista dell’Astrologo e da quello dal Trader. 

E’ importante capire e comprendere, attraverso ipotesi mirate da verificare con prudenza, perché lo studio e le proposte di interpretazione, anche provenienti da scuole di pensiero diverse, devono trovare applicabilità nella pratica del Trading, che rappresenta il vero banco di prova per chi vi si dedica, quotidianamente e/o periodicamente.

L’Astrologo incontra il Trader: nasce il sodalizio che cerca, e trova, punti di incontro interessanti.

Astrologo: Grazia Mirti

Trader: Rosario Testagrossa

Il Transito favorevole dell'incontro: In una giornata d’autunno Rosario, diversi anni fa, decise di iscriversi ad un Corso di Astrologia. La sua insegnante fu Grazia Mirti. Rosario studiava da diverso tempo ‘la Borsa’ e il suo obiettivo era: imparare l’Astrologia per comprenderne i risvolti interpretativi da applicare al Trading. Lo studio dell’Astrologia, e successivamente l’applicazione al Trading. Non il contrario, o in contemporanea, come avviene spesso. La temporalità a volte fa la differenza!

Grazia aveva pubblicato Investire con gli Astri, testo che offriva una modalità di studio da angolature inconsuete e che Rosario aveva acquistato, in tempi non sospetti (!), e la proposta, del tutto innovativa, dell’interpretazione della Luna Nuova Prenatale. E non solo!

Ritorniamo al quesito iniziale: Che cosa è successo il 20 dicembre 2016?

Rosario Testagrossa: Un elemento di analisi non era stato previsto dall’analisi tecnica tradizionale: il 21 dicembre 2016 il Sole è entrato in Capricorno e, l’Euro è nato sotto il segno del Capricorno. Con l’avvicinarsi del compleanno astrologico, nuova forza e luce. Ecco spiegata la tenuta prima e….. lo slancio successivo!

Grazia Mirti: Il Dollaro è nato ufficialmente il 6 luglio 1785, nel segno estivo del Cancro, lo stesso segno della Confederazione americana (4 luglio 1776 a Filadelfia). Con il trascorrere del tempo (anche a causa della prolungata contrapposizione Oro/Dollaro) si è capito però che al Dollaro si addice il segno dell’Acquario, nel quale si trovava la Luna nell’oroscopo della confederazione  americana. Per osservare i movimenti delle 2 valute con anticipo  è fondamentale utilizzare  l’importante momento del Novilunio, che si verifica ogni mese (la luna colorata in nero dei vecchi calendari). 

L’Euro è nato il 1° gennaio 1999  a Bruxelles. Appartiene quindi al segno del Capricorno. Della moneta europea possiamo erigere la carta del cielo proprio perché ne conosciamo giorno, mese, anno, ora, luogo, come se si trattasse di una persona fisica. Lo stesso si può fare per  una società commerciale. 

Poiché le stagioni di nascita delle due valute sono esattamente opposte è evidente che la loro sorte possa e  debba essere antitetica. Ciascuno di noi vive per lo più meglio nella stagione in cui ha visto la luce. Nel caso dell’invernale Euro è evidente che la fine dell’anno e l’inizio del nuovo sono per lo più favorevoli. 

Prendiamo nota: Euro – Capricorno / Dollaro – Acquario

Naturalmente ci sono molteplici elementi che vanno tenuti in considerazione dal punto di vista astrologico, per poter commentare in modo approfondito a queste due valute. Che noi considereremo come due entità, due persone, con il loro Oroscopo. In questa fase, che definiremo iniziale, di approccio alla relazione – talvolta sorprendente – tra Trading e Astrologia, nelle applicazioni pratiche del Trading, familiarizziamo con il concetto di appartenenza allo Zodiaco. Il Sole dell’Euro è in Capricorno, il Dollaro viene considerato dalla comunità astrologica appartenente al Segno dell’Acquario. 

Rosario Testagrossa: Quando uscirà il Sole dal Capricorno? Il 20 Gennaio 2017 il Sole camminerà in Acquario, Segno che ha molteplici analogie con il Dollaro. 

Possiamo ipotizzare una tenuta sino a quella data? Monitoriamo la situazione e attenzione al 20 Gennaio 2017!

Grazia Mirti: E’ probabile che nelle settimane a venire, quando il segno dell’Acquario sarà visitato da pianeti significativi, il Dollaro potrà migliorare. 

A presto con... Che tempo fa? Il tempo dell'AstroTrading!

Grazia Mirti e Rosario Testagrossa

 

 

 

Leggi tutto...

Documento Finanziario Previsionale 2017

Pubblicato in Le mie Pubblicazioni

Cari Amici, 

come consuetudine oramai da diversi anni, sono a voi con il Documento Finanziario Previsionale, che raccoglie informazioni, previsioni e indicazioni circa l’andamento di Economia e Finanze nel Nuovo Anno 2017.

Inizia con il commento al Solstizio d’inverno 2016 in differenti città del mondo, prosegue con l’Equinozio di Primavera 2017, con i Transiti annuali, dai pianeti più lontani ai più vicini alla nostra vecchia Terra. Seguono Eclissi e Comete e le Carte del Cielo dei personaggi chiave in Politica, Economia e Finanze a livello internazionale.

La seconda parte comprende il commento ai Temi di Luna Nuova mensile del 2017, comparati con i Pianeti di nascita delle Borse di Milano, New York, Tokyo, Mosca e Shanghai, riferimenti a giorni favorevoli e andamento delle valute. Non mancano, come consuetudine, commenti mirati alle Commodities nel 2017 e le Previsioni Finanziarie Segno per Segno. A titolo di ricerca astrologica, il caso Mediaset – Vivendi, per comprendere al meglio le applicazioni pratiche dell’Astrologia.

Buona lettura, con molti auspici di serenità, salute, prosperità, soddisfazioni tangibili! Potete richiederla scrivendo a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Celestialmente, Grazia Mirti

 

Documento Previsionale Finanziario 2017

Pagine: 138

Euro 35 (comprese le spese postali di spedizione per Piego di Libro Raccomandato)

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS